Intercomunione delle Famiglie

“Una Chiesa di famiglie”

In un tempo segnato “da tante chiusure e da troppi muri” è fondamentale recuperare l’esperienza della “convivialità” tipica della famiglia. Lo ha detto Papa Francesco all’udienza generale in Piazza San Pietro, dedicata a questo tema. La convivialità non si compra né si vende, ha affermato, ma è un atteggiamento di condivisione da coltivare tra genitori e figli, che induce alla generosità verso chi è più debole.

L’unità, o la disunità, di una famiglia la si nota a tavola. Se attorno vi sono radunati tutti o no, se un padre ha piacere di guardare in faccia i suoi figli piuttosto che la tv, se i figli guardano con più piacere mamma e papà invece che il tablet: sta qui, afferma Papa Francesco, il “termometro sicuro” che misura “la salute dei rapporti”. Salute che se manca è necessario assolutamente “recuperare”.

 

 

http://w2.vatican.va/content/francesco/it/audiences/2015/documents/papa-francesco_20151111_udienza-generale.html

Lascia un commento